iA


Tag: anthropology

Via Modesta Valenti
Agosto. Più che un mese uno stato mentale. Certe cose accadono anni prima, ma si scoprono ad agosto. Succede che un collega in gamba, approfittando della tregua momentanea dalla cultura del lavoro inteso come "risolvere continue emergenze", inizia a fare una sacrosanta attività di normalizzazione database e controllo indici. Incappa in un alert: nell’anagrafica c’è More
PensIeri SpArsi
Eccomi a scrivere. E non c’è un motivo. Sensazioni molteplici, riassumibili in un paio di componenti principali. 1) Piacevole sorpresa Roma d’Agosto. Il raccordo vuoto. I grandi spazi. Suoni che avevi dimenticato che, senza i rumori dei 4 milioni di esagitati, riaffiorano. L’acqua che scende dal nasone di via Ostiense. Fa rumore. Davvero. Quando ci More